fenomeni di collisione

24 settembre 2015 § Lascia un commento

l’amore era staccare le perline dal muro,
tirare le tende, contare i vetri chiusi nelle
nostre camere spoglie. vedevamo un lago
che era nostro, di montagna, con quelle
cime spesso imbiancate anche in estate,
nei mesi più caldi. pronunciavamo voti
sul diradare dell’erba, la sera tracciavamo
sentieri separando le case, unendo le
case. la nostra stagione era un confluire
di significati il cui peso ci portava a fondo:
salivamo sulle rocce quasi strisciando,
cercavamo di uscire dal vaso, eravamo
rapiti e crudeli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo fenomeni di collisione su greta rosso.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: