ridondanze

11 settembre 2020 § Lascia un commento

difformi, ignari, uno specchio conforme
e piuttosto elementare, mentre corrono
corrono verso gli specchi modulati delle
fontane, dei pianti, dei quadri desolati
coi quali abbiamo apparecchiato questi
anni, questi rapporti alterni, colonnati,
stilita io e la mia razza affamata, quattrini,
ancora specchi, l’assenza che insulta e
incede, la variabile assunta, crescere,
modulare, riquadri, servire, la cucina
affrescata e ignara, un natale appassito,
settembre.
 
postumi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo ridondanze su greta rosso.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: