alveo

26 maggio 2020 § Lascia un commento

qualcosa ti schiarisce le palpebre e non è
un aeroplano, una mulattiera, un disk jockey
quanto piuttosto un fraseggiare tenue
che ti apre da dentro, un quadro dipinto
senza scopo alcuno, una qualche cornice
applicante luce a quella finestra sbarrata,
così incondivisibile, così piena di trasmettitori,
così impavida e recintata, che è l’occhio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo alveo su greta rosso.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: