Jack&Jack

26 maggio 2017 § Lascia un commento

La sera, a letto, lei gli legge un libro pallido.
C’è un suono che le muore nella gola
e si tira indietro i capelli, perché non le
impediscano la lettura. Lui è nell’altra
stanza, guarda la televisione. Lei è nell’altra
stanza, guarda la televisione. Si lavano le
schiene pallide nel tormento delle ore tarde,
sostengono un film francese di debole
sceneggiatura. Nel tour forzato dei loro
difetti inseriscono un’ulteriore tappa,
dove avanzare un dubbio scabroso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Jack&Jack su greta rosso.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: