Jack&Jack

25 maggio 2017 § Lascia un commento

Amare è la cosa meno necessaria
o forse dichiararlo, quando la polvere si affaccia
sulle strade del primo sole, allora lei soffoca
il silenzio e gli pavimenta il mattino di queste
parole così mozze, così poco necessarie e
di dubbio apporto, prendendogli la testa
come un frutto sacrissimo che conserva
i semi di ogni generazione, affacciandosi
sul suo campo visivo con la tenerezza
che luglio concede, ecco, ecco la pronuncia
forte, un po’ tremante, non sostenuta dal
diaframma, la minuscola formula tracciata
nell’aria come un furgone portavalori fino
a giungere al suo orecchio, lui che esce dal
sonno, apre un poco gli occhi, salta due pagine,
dice ciao, che ore sono.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Jack&Jack su greta rosso.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: