Lo strappo.

13 febbraio 2016 § Lascia un commento

Toccai la neve, vidi la frattura,
il lupo fermo sulle spalle
musica francese in profonda distonia
il pentagramma affollato della sera
riportante il calore del ghiaccio.

Dove fisseremo le campane di febbraio?
Dove, dove abiteremo sotto lo zero?
Tenteremo il riposo nei campi prefissati,
senza tuttavia ottenerlo.
Nel folto della bufera eleveremo
l’abisso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Lo strappo. su greta rosso.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: