Lo strappo.

25 novembre 2015 § Lascia un commento

Tutto avvenne con estremo
ordine. L’intiepidirsi del sole,
l’avvento calmo del giorno e
un lieve senso di gelo ancora
prima che si facesse marzo.
Nella colonna a sinistra delle
nostre azioni leggevamo lo
sgomento e il grave annidarsi
di opinioni affrettate, con il
risultato di non saper più di
chi fidarci. Salimmo in auto
nell’aria ancora fredda, con
i primi germogli confusi nei
prati e sui rami degli alberi.
Ai lati delle strade sbiadivano
le lettere dimenticate. In questo
ordine noi procedevamo con
zelo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Lo strappo. su greta rosso.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: