fenomeni di collisione

8 agosto 2015 § Lascia un commento

il vaso il gioco di lastrico sul quale
camminiamo in un tempo altro e
molto lontano, l’erba che non cede
ai portici e lo sguardo che rimbalza
da un lato all’altro, con l’alzarsi delle
pietre e le pietre a fare case e le case
a fare paese. tempo dopo è somma
di sogni disastrosi dove s’annidano
nuvole perforate, e stilla quanto ben
sappiamo, gocciola sulla calma dei
giorni, li increspa senza fine. così noi
tentammo di chiudere il vaso, che si
rompeva di continuo: e tutto continuava.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo fenomeni di collisione su greta rosso.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: