Lo strappo

12 luglio 2015 § Lascia un commento

Trovare qualcuno,
non trovare qualcuno
lavorare alla costruzione
di un dilemma di una questione
che poi si risolve
(quasi non importasse)
sciogliendo le articolazioni dei polsi.
Le labbra urlate
le orecchie urtate
trovare o non trovare qualcuno.
Le scarpe fuori dalla porta
come credendoci ancora.
I bambini altrui, canicola.
La balaustra alla quale appoggiare
malinconie collaudate –
la sintassi stretta in un pugno:
trovare o non trovare qualcuno,
improvvisare almeno sul finale.
Come se importasse.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Lo strappo su greta rosso.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: