alveo

1 luglio 2015 § 5 commenti

oh, greta, il tuo nome è quello
di una macchina da scrivere
che sta sospesa su uno strapiombo
e quando qualcuno batte sui tasti,
con tutta quella convinzione che
oggi non conosciamo più, sulla
carta si stampiglia un nuovo corpo
e quel corpo sei tu, greta, che ti
riscrivi giorno dopo giorno su uno
strapiombo, e non ti puoi leggere.

§ 5 risposte a alveo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo alveo su greta rosso.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: