fenomeni di collisione

30 giugno 2015 § Lascia un commento

nessuna stella, àncora, scia
il mio nome che cancella il tuo
sulla carta insperata del tempo
l’abbiamo sempre presa dura,
molto seriamente, questa storia
della notte e del pianto e del
sempre. ma c’è un assolo che
descrive e accompagna questa
narrazione impossibile, questa
probabilità inesplorabile. noi
e i nostri nomi spariti. come le
parole. manca un filo perché l’
abbiamo annodato a un albero
immaginato. resta, quindi, un
filo: annodato a se stesso, filo
interminato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo fenomeni di collisione su greta rosso.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: