fenomeni di collisione

21 maggio 2015 § 1 Commento

le aree urbane proibite, come i tunnel
della metropolitana, i cantieri da anni
abbandonati e i tetti di palazzine ad
uso uffici – quelle zone iniziatiche e
misere, interdette ed esotiche che noi
possiamo solo scorgere a distanza di
sicurezza o violare in sogno: come un
corpo intoccabile che le nostre mani
conoscono per forza del desiderio.

Annunci

§ Una risposta a fenomeni di collisione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo fenomeni di collisione su greta rosso.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: