l’ago e il pennello

7 settembre 2014 § 2 commenti

tutto sembra un po’ perduto nei chiari
pomeriggi di domenica, con le ragazze
appoggiate ai muri che inspirano dalle
sigarette ed espirano fumi azzurrini, e le
donne anziane sedute pesantemente su
panchine scure, il sole che colora e
l’ombra che scolora, e in quell’attimo in cui
le ragazze e le donne anziane si guardano
tutto resta sterminato e finito, conchiuso
in un fotogramma illeggibile agli occhi –
visibilissimo alle parole che poi spariscono.

§ 2 risposte a l’ago e il pennello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo l’ago e il pennello su greta rosso.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: