scena5

16 gennaio 2012 § 3 commenti

le ombre dicono “fuori è giorno, c’è sole e
tempo per mettersi alla luce e muovere.”
ma io tutto il tempo resterei chiusa dentro un uovo
a massaggiarmi i fianchi come se le mie mani
fossero altrui. descrizione romantica di pigrizia.

§ 3 risposte a scena5

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo scena5 su greta rosso.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: