Poesie a Dio – Passione

29 giugno 2010 § 2 commenti

Salvo re inciamparci ogni venerdì santo
in questa fede infedele
mi incatena la croce, che porto, dell’
assenza della dipartita
mi renderai il peccato della dissolvenza o
resterai morto, abbondantemente
cosparso sul mio capo,
in un fermo immagine del mercoledì delle ceneri?

§ 2 risposte a Poesie a Dio – Passione

  • Fulvio Sguerso ha detto:

    Capaci di essere
    o di non essere diventati.

    "Mi piace"

  • Fulvio Sguerso ha detto:

    Dalla polvere anonima
    alla personale polvere
    che ci portiamo addosso in forma
    di ricordi non importa se odiati
    o amati (e quindi ancora più
    lancinanti) in forma di oblio
    inconscio di parole mai scritte
    né pronunciate e infine vanite
    nel nulla in vita e in quello
    successivo al nostro trapasso
    (e nessuno ne saprà mai nulla).
    Ah sì: dalla polvere veniamo
    e alla polvere torneremo
    da polvere anonima a polvere
    segnata con un nome su una lapide
    o su un registro obitoriale
    e tra un nulla e l’altro
    quel nonnulla che saremo stati.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Poesie a Dio – Passione su greta rosso.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: